Feed RSS
You Tube
Facebook
DOLCE VARESE DOLCE VARESE
Tipologia: Prodotti
Difficoltà: Facile
Il dolce varese è un dolce molto simile al più conosciuto amor polenta.
Come si può intuire dal nome è il dolce tipico della città di Varese, di cui ogni pasticcere varesino ha una sua ricetta, in quanto l'originale è segreta e dovrebbe essere della pasticceria Zamberletti, che produce la versione, più apprezzata dai varesini.
Il dolce è fatto con ingredienti semplici e si caratterizza per la presenza della farina di mais finissima per dolci (non sempre facilmente reperibile) e la frutta secca, mandorle e nocciole.
Ingredienti
30 gr di farina Di Mais 
40 gr di fecola Di Patate
40 gr di farina 00
40 gr di mandorle
30 gr di nocciole
1 cucchiaino di pasta di Nocciole
150 gr di Burro
150 gr di zucchero
2 Uova
1 bustina di Vanillina
1/2 cucchiaino di lievito
2 cucchiai di Rum
 
Preparazione
Tostate le nocciole e le mandorle in forno o nel microonde, fatele raffreddare bene, poi frullatele nel mixer o bimby per ridurle in farina.
Lavorate a crema il burrro ammorbidito con lo zucchero, la vanillina e la pasta di nocciole. Unite i tuorli uno alla volta, aggiungendo il successivo solo quando il precedente si sarà  perfettamente amalgamato, poi unite anche gi albumi montati a neve e la farina di mandorle e di nocciole. 
Unite le farine miscelate con il lievito lentamente, facendole scendere da un setaccino, amalgamando bene il tutto, poi unite anche il rum (potete sostituirlo con dell'amaretto di saronno). Imburrate e infarinate l'apposito stampo (o se non l'avete, usate uno stampo da plum cake). Versatevi il composto, lasciando qualche centimetro dal bordo e livellando bene la superficie. 
Cuocete il dolce varese in forno a 160° per circa 1 ora o comunque fino a cottura.
Sfornate il dolce, fatelo raffreddare, disponetelo su di un piatto da portata e servitelo cosparso di zucchero a velo. 
Suggerimenti per la preparazione del dolce: 
Per la buona riuscita del dolce è molto importante montare bene il burro morbido con lo zucchero e aggiungere le uova e i tuorli a temperatura ambiente.